Malasanità


L'avvocato Domenico Musicco, alla guida dello studio e del suo team, sono specializzati nel risarcimento per errore medico e malasanità. In Italia ogni anno, secondo dati elaborati dai medici anestesisti, si verificano oltre 300.000 morti a causa di errori ospedalieri, con media giornaliera di circa 90 pazienti pazienti deceduti. Il 70 per cento degli eventi dannosi si iscrive alla voce “difetti organizzativi e carenze delle strutture”, mentre il restante 30 per cento è dovuto a cause umane.


L’errore medico implica danni e quindi un risarcimento sia per l’invalidità riportata dal paziente sia per il danno patrimoniale che ne può conseguire; inoltre la legge prevede un maxi risarcimento per i famigliari della persona morta in seguito ad errore medico e malasanità. Importanti inoltre sono i risarcimenti da responsabilità medica per danni cerebrali al neonato durante il parto e durante il travaglio. Infine aiutiamo chi reclama una mancanza di consenso informato sui rischi della terapia ed abbia diritto al risarcimento in seguito a danno medico.